Chi sono

Posted On //
Ho 42 anni, sono nato e vivo a Roma. Ho studiato al Liceo Augusto e mi sono laureato in Legge alla Sapienza. Sono stato consigliere regionale del Lazio dal 2010 al 2013. Forse mi ricorderai quando da consigliere ho fatto esplodere, insieme al gruppo Radicale, il cosiddetto “scandalo Fiorito” sui fondi ai gruppi regionali. Oggi sono avvocato e dirigente della Associazione Luca Coscioni. Faccio parte del collegio difensivo di Marco Cappato nel processo che lo vede imputato nel caso Dj Fabo. Sono candidato alla carica di consigliere regionale alle prossime elezioni regionali del Lazio nella lista +Europa con Emma Bonino (nelle circoscrizioni di Roma e Provincia). Leggi di più sulla mia candidatura alla carica di consigliere regionale.

****

Sono iscritto al Partito Radicale dal 1994, ho iniziato nello stesso periodo la mia militanza politica con i club Pannella. Nei primi anni del 2000 sono tra i fondatori dell'associazione Radicali Roma. Ho fatto parte della direzione nazionale della Rosa nel Pugno. Dal 2003 sono chiamato a far parte della giunta di segreteria di Radicali Italiani e successivamente vengo eletto nel Comitato nazionale di Radicali Italiani, del quale attualmente sono membro.

Inizio il mio impegno nell'Associazione Luca Coscioni dalla sua fondazione nel 2002: da allora sono responsabile del sito internet dell'associazione. Ho assunto varie cariche dirigenziali negli anni seguenti. Sono stato vice-segretario e poi eletto tesoriere dell'Associazione Coscioni dal febbraio 2008 al 2010. Dal settembre 2006 fondo, insieme ad altri dirigenti dell'associazione, il giornale mensile Agenda Coscioni, del quale divento direttore dal novembre 2007 fino alla fine del 2011. Oggi Agenda Coscioni esce come periodico e ne curo l'edizione.

Nel marzo 2010 sono eletto Consigliere Regionale del Lazio IX Legislatura per la Lista Bonino Pannella Federalisti europei  - membro della Commissione Sanità e della Commissione Ambiente - carica ricoperta fino a marzo 2013, quando causammo le dimissioni della giunta Polverini, rendendo pubblici i bilanci del nostro gruppo scoperchiando la grande pentola dei finanziamenti non rendicontati delle Regioni ai gruppi politici. Sono stato premiato quale miglior consigliere regionale nel ruolo di opposizione dall'ALDE*.

Leggi di più sulla mia candidatura alla carica di consigliere regionale.


*Alla fine del 2010 sono stato premiato come miglior consigliere regionale 2010 dall'Alde. L’Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l’Europa (ALDE) ha indetto un premio europeo annuale per riconoscere il lavoro a livello locale e regionale di politici liberali e democratici. La cerimonia di premiazione ha avuto luogo a Bruxelles il 15 novembre. Le motivazioni e l'annuncio: "Per il suo sforzo determinato e di successo, nonostante in una posizione di minoranza, come unica voce in difesa e nella  promozione dei diritti civili e della salute, il leader 2010 nella categoria di Miglior politico nel rendimento nell'opposizione a livello regionale è l'onorevole Rocco Berardo dei Radicali Italiani".